Vai ai contenuti

Menu principale:

-Sostegno psicologico del "caregiver" attraverso i gruppi di auto-aiuto, rispondendo così alla domanda che si fanno i familiari: CHI AIUTA CHI AIUTA? Occorre farsi prossimi di chi sta vicino al malato, ma anche informarlo e, non ultimo, "formarlo" affinché unisca, all'amore per la persona colpita, la competenza necessaria ad affrontare tutti gli aspetti della malattia. Il compito di promuovere l’informazione sul territorio circa la malattia è svolto dall’Associazione mediante conferenze di sensibilizzazione, corsi di formazione per familiari e operatori, seminari e progetti di ricerca con i medici dei nuclei, progetti di assistenza con le amministrazioni, protocolli di collaborazione con le diverse realtà che si occupano della malattia.

-Attività d'informazione e sostegno. Attraverso il servizio di una centrale di ascolto situato presso l'ospedale M. Chiello di Piazza Armerina n° 0935 98 13 46.

-Attività di assistenza domiciliare
e/o ospedaliera effettuata dal personale formato da A.I.M.A. attraverso i propri corsi di formazione specialistica.

-Consulenza e assistenza legale. Presso i locali della sede dell’associazione è attiva una Centrale di ascolto telefonico attraverso la quale avviene il primo contatto con la famiglia del malato per avere informazioni sui servizi presenti sul territorio e programmare un successivo incontro più specifico e personale. Attraverso i propri operatori volontari  l’associazione elabora, in maniera gratuita, un percorso personalizzato di assistenza e di presenza collaborativa.

- Attività di confronto come elemento critico e al contempo propositivo con  tutti gli interlocutori istituzionali sul problema della demenza e del sostegno ai familiari. Con questo intento  l’Associazione si propone di sensibilizzare e stimolare al fine della creazione di tutti quei servizi di rete  che fino ad oggi sono mancati sul nostro territorio. L’associazione collabora intensamente e fattivamente con le U.V.A (Unità Valutativa Alzheimer) dell’ASP4 di Enna. L’A.I.M.A. Enna fa parte del Comitato consultivo dell’ASP4 di Enna e con la stessa ha firmato un protocollo d’intesa per l’assistenza "dedicata" in ospedale nel caso di ricovero del malato demente.

Attività istituzionale dell’A.I.M.A. Enna è la Giornata mondiale dell’Alzheimer da realizzarsi in settembre, coinvolgendo e sensibilizzando la popolazione della provincia di Enna sulle problematiche della patologia Alzheimer.
Ha tenuto a Piazza Armerina, il primo corso di formazione per volontari adibiti al sostegno ed assistenza al malato di Alzheimer dal 22/11/2010 al 05/03/2011 che ha  visto la partecipazione di più di 40 soggetti tra volontari,  familiari e cittadini sensibili al dramma che coinvolge chi è colpito da questa patologia.
Fa parte del CSVE Centro Servizi Volontariato Etneo per partecipare ai progetti che prevedono la partecipazione in rete delle associazioni del terzo settore.


Torna ai contenuti | Torna al menu