Vai ai contenuti

Menu principale:




L’A.I.M.A. Associazione Italiana Malattia Alzheimer Enna si costituisce come associazione di volontariato nel luglio del 2009, è iscritta al n.1223 nella sezione b) socio-sanitaria, prevista dell’art. 6 della l.r. n.22/94, del registro regionale delle associazioni di volontariato della regione Sicilia.
L’ A.I.M.A. nasce con la precisa volontà di dare voce alle necessità delle famiglie colpite da questa patologia, nell’intento di migliorare la qualità di vita (e di malattia) del paziente e dei suoi familiari. L’A.I.M.A. di Enna si prefigge di diffondere sull’intero territorio provinciale la cultura dell’assistenza socio- sanitaria al malato di Alzheimer e alla famiglia, coinvolgendoli in tutte le più avanzate iniziative assistenziali, sperimentate a livello nazionale ed internazionale.



LA MALATTIA DI ALZHEIMER

La malattia di Alzheimer fu descritta per la prima volta nel 1906 da Alois Alzheimer, neuropsichiatra tedesco, in una donna di 51 anni che presentava perdita della memoria, cambiamento del carattere, delirio di gelosia, incapacità a provvedere alle cure domestiche. Negli ultimi decenni si è accertato che la malattia di Alzheimer non è esclusiva dell’età presenile, anzi è tanto più frequente quanto più aumenta l’età. La Malattia di Alzheimer è la forma più frequente di demenza, intendendo con questo termine quel gruppo di malattie caratterizzate da un progressivo declino della memoria e di altre funzioni cognitive, tale da interferire con le quotidiane attività della vita. Attualmente soffrono di demenza circa 600mila persone con un incremento di circa 50mila nuovi casi all’anno. Nella maggioranza dei casi sono curati a casa.


Alzheimer



Torna ai contenuti | Torna al menu